café & bistrot

La caffetteria & bistrot di Ariosto Social Club è firmata dallo chef bistellato Pino Cuttaia, siciliano di Licata, che così esporta il suo format “Uovo di Seppia” a Milano.
Un luogo dove riscoprire il piacere della convivialità. Vi aspettano piccoli momenti di felicità dalla prima colazione all’aperitivo, dal pranzo alla cena.
Il cortile interno permette di fare delle pause di relax anche all’aperto.
La caffetteria & bistrot sarà inaugurata a novembre.

CAFFETTERIA

Per cominciare bene la giornata, oltre a un ottimo caffè, ci vogliono le nostre prelibatezze: dalle brioche alle torte, come la sbrisolona di ricotta o le ricette salate come l’uovo al tegamino con bottarga. La formula è “all day dining” per cui si potrà mangiare in qualsiasi momento della giornata, dal lunedì alla domenica.

BISTROT

La cucina sarà il luogo per reinventare i ricordi, trasformandoli in piatti perfetti per celebrare stagioni e simboli della storia gastronomica della Sicilia e non solo. Ci sono la spatola a beccafico, gli gnocchi fatti in casa al pomodoro, le tagliatelle «lepre-mare», piatti che coccolano il palato e che lo chef Cuttaia definisce la «cucina della mamma».

PINO CUTTAIA

“Finalmente inizia la mia avventura a Milano, amo questa città, aspettavo solo il momento e il progetto giusto. Ariosto Social Club è uno spazio particolare, innovativo che racchiude in un unico luogo stile e comfort. E io farò la mia parte per consentire agli ospiti di vivere un’esperienza da ricordare. Costruirò un’alchimia tra la mia Sicilia e il Nord Italia, alcune ricette avranno ispirazioni, tecniche o ingredienti del Settentrione, come il risotto allo zafferano con ragù di triglia e finocchietto, che, alla fine, non è altro che un’arancina scomposta”.